Benvenuto

La Dott.ssa Giulia Giammanco è una psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale, iscritta all'ordine degli Psicologi della Regione Sicilia (4905/Sez.A), specializzata presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva, diretta dal Prof. Mancini. Si occupa del trattamento dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata), disturbi d'ansia (attacchi di panico, fobie, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo post traumatico da stress, etc...) disturbi dell'umore, disturbi di personalità affrontati con le metodiche della terapia metacognitiva interpersonale, e della terapia dialettico comportamentale (DBT ideata da Marsha Linehan). Socia della SITCC (Società Italiana Di Terapia Cognitiva e Comportamentale), iscritta all'albo dei consulenti tecnici del Tribunale di Palermo, Dottore di ricerca in Alimentazione e Nutrizione Umana.

 

 

 

Curriculum

La Dott.ssa Giammanco si è laureata presso l' Università degli studi di Palermo conseguendo il titolo di Dottore magistrale in Psicologia con votazione di 110/110 e lode. Ha svolto attività clinica presso il Dipartimento di Psicologia Clinica del Policlinico P.Giaccone le cui mansioni principali erano lo studio e l'osservazione di casi clinici riguardanti soggetti affetti da disturbi alimentari ed obesità, lo studio dei principi di una sana alimentazione legati ad i benefici dell’attività fisica, utilizzo di strumenti di monitoraggio dell’alimentazione e dell’attività fisica. Ha conseguito il titolo di Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale presso la  Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale di Reggio Calabria con sede centrale a Roma (SPC Mancini, Roma). Contemporaneamente ha svolto attività clinica e di ricerca prima presso l’Ospedale Cervello Di Palermo, reparto di Endocrinologia, e successivamente presso il Ce.Di.Al. (Centro Disturbi Alimentari A.S.P. 6 Palermo). Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Alimentazione e Nutrizione e collabora con il Tribunale di Palermo. 

Servizi

La dott.ssa Giulia Giammanco utilizza le teorie e le tecniche appartenenti alla terapia cognitiva classica ed ai nuovi sviluppi delle teorie cognitive ideate per la cura di specifici disturbi di personalità.

La terapia cognitiva e comportamentale è una disciplina scientificamente fondata, la cui validità è suffragata da centinaia di studi, principalmente, ma non solo, per la diagnosi e la cura di: depressione e disturbo bipolare; ansia, fobie, attacchi di panico e ipocondria; ossessioni e compulsioni; ansia generalizzata; disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, etc.); disturbi psicosomatici disfunzioni sessuali (eiaculazione precoce, anorgasmia, etc.); abuso e dipendenza da sostanze (alcool, droghe, etc.); disturbi della personalità; insonnia e altri disturbi del sonno; difficoltà a stabilire e mantenere relazioni sociali e comportamento impulsivo; problemi di coppia; difficoltà nella scuola o nel lavoro; bassa autostima.

La terapia metacognitiva interpersonale dei disturbi di personalità (TMI), che appartiene alla generazione delle psicoterapie cognitive sviluppate negli ultimi vent’anni, ha formalizzato procedure obesita-disturbispecifiche per trattare questi disturbi ed è oggi in grado di fornire strumenti affidabili, chiari e riproducibili per impostare l’intervento. L’intervento mira a massimizzare la possibilità che il paziente aderisca al trattamento e progredisca verso il benessere e la realizzazione personale. Attualmente questo tipo di terapia è stato formalizzato per i seguenti disturbi di personalità: disturbo borderline di personalità, disturbo narcisistico di personalità, disturbo paranoide di personalità, disturbo dipendente di personalità e disturbo evitante di personalità.

La terapia dialettico-comportamentale, DBT, è una metodologia terapeutica originariamente sviluppata alla fine degli anni '90 da Marsha M. Linehan, ricercatrice all'università di Washington, per il trattamento di persone con disturbo borderline di personalità (BPD). La DBT è la prima terapia che si è dimostrata sperimentalmente efficace per il trattamento del BPD. Ma la ricerca indica che la DBT è efficace anche nel trattamento di pazienti che presentano vari sintomi e comportamenti nella sfera dei disturbi d'umore e recentemente è stata adattata anche a pazienti con disturbi nella sfera del comportamento alimentare. 

UK betting sites, view full information Best UK betting sites bookamkers